Vendingmachine1

Città del Capo, SudAfrica,  BOS Ice Tea, ditta specializzata nella produzione di tè freddo, ha inventato la prima “Tweet Vending Machine”.
 La novità?  la BOS Machine  non accetta denaro ma solo #hashtag.

 

Usufruire del servizio è semplice: basta essere nei pressi di una di queste “Tweet Vending Machine”, attivare la geolocalizzazione e digitare su twitter l’hashtag #bostweet4t. Al resto penserà la macchinetta che, dopo aver riconosciuto l’utente, rilascerà la famosa lattina di tè.

Oltre che innovativa, la “Tweet Vending Machine”, è anche educata. Il consumatore infatti, sarà accolto da simpatici messaggi, del tipo ”Hey, sembri assetato, lascia che ti aiuti!” che compariranno sul display che si trova sulla parte alta del distributore, insieme al nome dell’utente e al tempo di erogazione della lattina. Ogni assetato consumatore potrà, inoltre, seguire l’attività della Vending Machine tramite il suo accout Twitter @BOSMachine.

“Pay with a tweet”

Ecco il video da vedere

 sperimentazione  con l’obiettivo di conciliare il mondo dei social network con quello delle vendite.

 

Spread the word. Share this post!

Leave A Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: